Sto scrivendo…

Ispirazione“(…)Il parapetto, parte di esso, si sbriciolò fra le sue dita mentre ella ci si appoggiava per cercare l’equilibrio nel traballare della torre. Halysia si scostò di scatto spalancando gli occhi con orrore di fronte alla breccia creatasi, che la esponeva improvvisamente al vuoto, al lungo volo verso il suolo del cortile sottostante. Alle sue spalle anche i duellanti avevano smesso momentaneamente di combattere. La costruzione gemeva e frusciava quasi come se lamentasse dolori o annunciasse l’agonia della fine. Sembrava gridare il suo supremo sforzo per restare in piedi, per resistere, ed esortare loro ad andarsene. Per un istante le reazioni di chi era in cima alla torre si gelarono nel dilatarsi del tempo, nel rendersi conto di essere in balia dei capricci di quella costruzione bersagliata dagli eventi come ora dalla pioggia. Poi, nel rumore di pietre che crollavano, nel vedere il parapetto in parte precipitare, Vidas tornò in sé, afferrando Halysia e trascinandola lontano dal pericolo. La ragazza gli si rifugiò fra le braccia, mentre sentiva il sangue riprendere a scorrere nelle sue vene. Aspettarono che il mondo crollasse l’una nella stretta dell’altro, poiché nient’altro potevano fare, mentre la lenta pioggia proseguiva a cadenzare lo scorrere di un tempo indefinibile. L’attesa della morte pareva più dolce nello stringersi, nella consolazione del contatto e nell’essersi ritrovati. Ma la torre non cedette le armi.(…)”

Ecco dove son giunta a narrare nelle vicende de “Le Terre degli Inganni”. Oggi, incrociando le dita, finirò il pezzo e gli ultimi effetti di una lunga notte di tragedia. Ho raccolto ogni tassello, ogni bandolo di matassa lasciato in sospeso, ma ancora molte cose devono essere chiarite. Dopo… non so… si aprono vie sconosciute 😉 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: