Per quegli occhi

per quegli occhi
Occhi grandi,
neri,
pozzi imploranti
e spaesati,
incapaci e increduli
di tanto dolore.
Per quegli occhi,
per quel mondo
che é muta domanda,
un “perché” di bambino,
io cerco risposta.
Chiedo,
mi batto,
imploro,
spero…
Per quegli occhi
così grandi
nel dolore
non c’é cosa
che non farei.
E forse essi
si illumineranno di gioia
infine…

Maria Stella Bruno

 

Annunci

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. meo..... laura
    Apr 02, 2014 @ 11:08:03

    bella…………..

    marcello

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: