Recensione: “Il Cavaliere del Giglio” di Carla Maria Russo

cavaliere-del-giglioBuon lavoro di ricerca per un romanzo storico ambientato nella Firenze del XIII secolo, dilaniata da lotte intestine fra Guelfi e Ghibellini e guerre con le città vicine. Buon lavoro di ricerca, dicevo, per una storia che è un ibrido fra cronaca e romanzo. Ibrido, perché a tratti l’esposizione delle vicende cittadine “sommerge” ogni altra cosa, persino i personaggi che spariscono nell’elenco di ciò che accade a Firenze. Ma della cronaca manca l’obiettività, dato che l’autrice mirava a farne un romanzo con protagonista Farinata degli Uberti. Questi appare, ma non si delinea come uomo, solo come eroe e amante della patria. Altri personaggi, fra cui nonno Schiatta e persino il guelfo Ranieri Zingane, sembrano avere maggiori sfaccettature rispetto a Farinata ed il fratello Neri. Ho trovato quindi molto difficile la lettura, non tanto per lo stile, ma appunto per la scelta della narrazione un po’ “fredda”, non evocativa. Avrei preferito un racconto più “personale”, non perso nelle pieghe della storia, nel senso che quegli eventi, così ben ricercati, potevano essere esposti, e quindi vissuti dal lettore, attraverso “gli occhi” del protagonista. Non parlo di un romanzo in prima persona, ma di una narrazione capace, attraverso emozioni, sentimenti e dure prove (non una cronaca storica dei semplici eventi) di far conoscere il personaggio, capirlo e forse amarlo. La ricerca è importante, direi fondamentale in un romanzo storico, ma lì dove essa non arriva (come potrebbe!?!), si può pensare al possibile. E’ la fantasia e la creatività dell’autore a colmare i buchi, in pratica a far tutto il resto. “Il Cavaliere del Giglio”, a mio parere, si arena sulla cronaca storica e lì rimane, concedendo poco respiro alla narrazione romanzesca ed al lettore, che anela solo di “tifare” e capire, immedesimandosi nel protagonista.

Due stelle su cinque, solo per la ricerca.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: