Il mistero della Caravella Portoghese

La Caravella Portoghese non è un antico vascello con cui i portoghesi conquistavano magari nuove terre, come credevo fino a qualche tempo fa, ma è un animale marino che ha l’aspetto di una medusa sebbene in verità sia una colonia di 4 diversi tipi di polipi reciprocamente dipendenti per la sopravvivenza.
Il nome latino di questo essere è physalia physalis ed un esemplare di questa specie è stata ritrovato sulle spiagge della provincia di Messina qualche mese fa. E dalle ricerche fatte, non è poi così strana la sua occasionale presenza nel Mar Mediterraneo, anche se è originaria dei mari tropicali, è diffusa pure lungo le coste Atlantiche spagnole, dove gira in branchi numerosi.
Il “problema” di questa strana “medusa” è che possiede ben 10 diversi tipi di veleni nei “tentacoli”(lunghi anche 30 metri), ognuno con un suo colore, di cui alcuni senza ancora rimedio.
E l’incauto bagnante, che s’avvicinasse a quella che sembra una semplice sacca galleggiante lunga circa 15 cm di un colore azzurro violacea a volte tendente al fucsia, che naviga placidamente a pel d’acqua, rischierebbe di incappare nei suoi lunghissimi ma molto sottili tentacoli, fortemente urticanti, che provocano un forte abbassamento della pressione sanguigna con conseguente collasso e, nei casi più gravi, shock anafilattico e possibile morte negli individui più sensibili…
Insomma non è una creatura da prendere alla leggera!
L’unico suo nemico in natura è la tartaruga che può nutrirsene senza problemi.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: