Attraversai porte

porta-magritte
Attraversai porte
di mondi sconfinati,
aspirando
alla luminosità
nascosta
della luna.
Vidi
campioni
di assolate
virtù
perdersi
nel primo bagliore
di una spada
infranta…
Davanti a me
linee continue
di vissuto reale
come
nozioni
di antiche
sonate…
M.S. Bruno
da “Clessidre Notturne”

 

Annunci

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. Stefania Parolin
    Gen 31, 2015 @ 09:27:05

    Bellissima…come sempre…frasi delicate e profonde…!!!Baci…

    Piace a 1 persona

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: