Parole (2)

w9qkrina

Notti insonni
mentre
danzano le parole.
Immagini nuove
appaiono alla mente
in volute di fumo
dai colori iridescenti
dell’arcobaleno.
Parole che fuggono.
Parole che giocano.
Parole,
Parole,
Parole…

M.S­. Bruno
da “Clessidre Notturne”

Cercalo QUI

Annunci

Orizzonte

43992

Chiudi gli occhi
sotto la pioggia che batte.
Ascolta il tempo
percorrere la tua pelle.
Assapora la fresca brezza
che ti bacia le labbra.
Afferra le sensazioni
e le emozioni
che ti invadono dentro.
E poi…
Poi torna ad osservare
l’orizzonte…
Sarà uguale eppur diverso.
Esso ti appartiene
adesso.

M.S. Bruno

dalla raccolta “Ombre nel vento”

Poeta

tZaACjCg_400x400

Anima antica
che giaci fra le stelle,
come fiamma vorace
sei
animatore di notti
senza luce…
Cosciente
di gocce d’universo
nel divenire
dell’esistere,
hai bevuto
al sacro calice
della solitudine…
Hai seguito
il volo
dell’albatros
e ti sei perso
ammirando le nuvole…
Sei solo
nel tuo navigare,
cercatore
di nuove terre,
che come
fuoco che arde
ti spegni…

M.S­. Bruno
da “Clessidre Notturne”

Cercalo QUI

​Frammenti di specchi

tramonto-vetro-1

In frammenti di specchi
attimi di vita,
che come gemme solitarie
emergono
dalle nebbie delle ombre
per perdersi
nella brina dell’alba…
Attimi di vita
come frammenti di specchi,
lacrime di mare
nell’espandersi del tempo…

M.S­. Bruno
da “Clessidre Notturne”

Cercalo QUI

Ancora Haiku

Dolce saluto

comincia dal profondo:

è un sorriso.

*****

Soffia il vento.

Mira l’elegante

danza del fiore.

*****

Prima del balzo

respiro d’attimo

che si esalta.

*****

Mano tremante

piano s’allunga

verso la luna.

***** 

Dolci mimose:

dove siete ora?

Perse nel vento.

*****

Il cane nero

abbaia senza posa.

È agitato. 

*****

Vaga tranquillo

l’elegante cigno.

Felice scena.

*****

La notevole

attesa del gabbato.

Aspetta, spera.

*****

Svetta la meta.

Alzo il capo stanca.

Ed è giorno.

*****

Strane parole

vengono alla mente.

Scrivo lo stesso.

*****

M.S­. Bruno
da “Clessidre Notturne”

Cercalo QUI

Altri HAIKU

Erba bagnata,
profumo di rinnovo.
Ed io aspetto.

°°°°°

Esile giunco,
pur sognando il cielo,
chini il capo.

°°°°°

Dorme la stella
dietro l’oscuro monte,
ma io la vedo.

°°°°°

Colori caldi,
estive promesse.
Il sole splende.

°°°°°
M.S­. Bruno
da “Clessidre Notturne”
Cercalo QUI

Provando nuove App…

Ormai lo saprete… Cerco sempre di dare sembianze “visive” ai miei personaggi. Non mi basta descriverli con la penna, poiché nella mia immaginazione hanno un aspetto molto “reale”. Di solito, mi armo di matita e provo a disegnarli io, ma stavolta ho trovato una divertente App per lo smartphone, si chiama “Mystic Prince”, ed ho deciso di creare gli avatar dei gemelli della saga Epic Fantasy, L’OCCHIO DEL VEGGENTE.

I risultati sono carini. Vedere il veggente Alwaid e il futuro cavaliere Xaver in versione Anime/Manga mi ha divertita parecchio. Ho creato due versioni, ovvero ho fatto indossare loro due diversi abiti… Quale vi piacerà di più? XD

Prima versione 

Seconda versione

 

*****

Alwaid e Xaver sono i protagonisti de L’OCCHIO DEL VEGGENTE, saga di M.S.Bruno

Due uomini destinati a diventar leggenda, due gemelli identici, ma guidati da un diverso fato… Xaver e Alwaid, il cavaliere e il veggente… Seguite le loro avventure!!!

🌟L’EREDE PERDUTO – Vol 1

https://www.amazon.it/dp/B01MA697B5

🌟LE TERRE DEGLI INGANNI – Vol 2

https://www.amazon.it/dp/B06XZBPG6V

Tentativi di Haiku

 

Gocce di sole
spargono lacrime di
luminosità.

°°°°°

Rose di maggio:
petali vellutati,
dolce profumo.

°°°°°

Canta il tuono,
fragorosa potenza,
e mi rilasso.

°°°°°

Pagine nuove:
promessa di inizi.
Il cuore batte.

°°°°°
M.S­. Bruno
da “Clessidre Notturne”
Cercalo QUI

Navigando

donna-sulla-sabbia

Navigando
verso una terra di antichi
tramonti
colmi di nuove speranze
e di lieti sospiri…
In un continuo peregrinare,
in cerca di qualcosa…
O forse solo di se stessi…
nella speranza che un
giorno tutto sia
più chiaro…

M.S­. Bruno
da “Clessidre Notturne”
Cercalo QUI

Altro

Disegnare Xaver ed Alwaid…

E’ da un po’ che cerco di disegnare i volti dei protagonisti della mia nuova saga, ma riuscire, con la matita, a rendere appieno le diversità di espressione dei due, mi risulta difficile, benché abbia un’idea chiara di loro quando uso la penna…

Xaver“(…)Pur negli abiti grezzi che portava, ora macchiati di sangue, aveva il fare di chi è avvezzo a comandare, fiero, un portamento quasi nobile… Era avvenente, fuor di ogni dubbio. Era alto e slanciato, una figura atletica la sua, un’armonia di forza ed eleganza. Affascinante anche nei lineamenti maschi del viso, nelle linee sicure delle labbra e degli occhi. Le venne in mente l’aspetto di un felino… Un puma. Gli occhi cangianti d’oro la scrutavano con la stessa intensità del maestoso predatore. (…)”

Alwaid“(…)Lo sguardo del giovane era perso nel vuoto in un’espressione assente e penetrante insieme. Uno sguardo che rendeva nervosi, inquietava, poiché esso rendeva possibile l’impossibile scrutando misteriosi orizzonti oltre la soglia del tempo. (…) quello sguardo atavico si volse a lui. Fu come tuffarsi nell’ambra fossile, in una di quelle gemme preziose che a volte custodivano in sé piccoli segni di un passato remoto e affascinante, solo che gli occhi di Alwaid promettevano un balzo nel divenire… (…)Lo sguardo del veggente non perse la sua intensa assenza, la sua concentrata distanza. I suoi erano occhi che parevano saper ferire.(…)”

I due gemelli insieme“(…)I due giovani erano praticamente identici e, per quel pranzo, avevano accettato di vestire con abiti di simile fattura. Solo il colore cambiava. Tonalità calde, dall’oro al rosso impreziosivano gli abiti di Xaver, mentre gradazioni di verde e d’argento quelle di Alwaid… Entrambi non tradivano nervosismo sotto l’esame sbigottito e meravigliato della maggior parte del Clan dei Falchi. Entrambi sembravano ergersi fieri mentre i loro occhi di ambra scrutavano i presenti. Se il vecchio capoclan aveva suscitato autorità e rispetto, la visione dei due figli di Ideen non solo sbalordì ma provocò ammirazione. Magnifici, questo era il commento che sentì più spesso Vidas, sogghignando. (…)”

Con la matita, invece, continuo a provare…

img009img012 img010img011

img001img008

img002img083

Alwaid e XaverAlwaid e Xaver2

I risultati non mi soddisfano.

Chissà se qualche bravo artista vorrà aiutarmi a dar un volto “fisico” ai due… ^_^

________________________________________

Alwaid e Xaver sono i protagonisti de L’OCCHIO DEL VEGGENTE, saga di M.S.Bruno

Due uomini destinati a diventar leggenda, due gemelli identici, ma guidati da un diverso fato… Xaver e Alwaid, il cavaliere e il veggente… Seguite le loro avventure!!!
_________________________________________

🌟L’EREDE PERDUTO – Vol 1

https://www.amazon.it/dp/B01MA697B5
_________________________________________

🌟LE TERRE DEGLI INGANNI – Vol 2

https://www.amazon.it/dp/B06XZBPG6V

 

Voci precedenti più vecchie