Era notte…

32100_125767610768392_122156401129513_312039_5664540_nEra notte…
buio infinito,
calma spettrale…
Realtà conscia
d’immobilismo…
All’improvviso un bagliore…
Nuova luce
e nuovi colori
ed io fui forestiero
in un’inaspettata realtà…
Desideroso ancora
di quell’ombra,
mi trovai perso…
Eppure, in contrasto,
inconsciamente
cercai il sole…
Mi dissetai avidamente
alla sua luce
ascoltando parole
colme di speranza…
Furono ardite parole
vissute nello scandire
dell’alba…
M.S. Bruno
da “Clessidre Notturne
Clessidre Notturne cover
e-book 0.99€ / cartaceo 4,99€
su Amazon.it
Annunci

Lampi di sogno

home

Nativo
di mondi
sconosciuti
fui
cantautore
di vite
solitarie…
Ebbi nel cuore
domande
prorompenti
come
la forza
del mare
di dicembre…
Come squarci
di luce
improvvisi
nel buio,
lampi di sogno…
e furono
folgoranti intuizioni.

Maria Stella Bruno 
dalla raccolta “Clessidre Notturne”

Pensieri come aquile dorate

Aquila_tramonto

Volano i pensieri
come aquile dorate.
Nuotano fra scaglie
lucenti
nel brivido del buio.
Corrono nel verde
frondoso di spighe
ancora acerbe.
Oziano al bianco
chiarore del bacio
di luna.

Maria Stella Bruno, 

da “Clessidre Notturne”