Orizzonte

43992

Chiudi gli occhi
sotto la pioggia che batte.
Ascolta il tempo
percorrere la tua pelle.
Assapora la fresca brezza
che ti bacia le labbra.
Afferra le sensazioni
e le emozioni
che ti invadono dentro.
E poi…
Poi torna ad osservare
l’orizzonte…
Sarà uguale eppur diverso.
Esso ti appartiene
adesso.

M.S. Bruno

dalla raccolta “Ombre nel vento”

Annunci

Pioggia

7009
Cade la pioggia…
Sussurra parole silenziose
in un viaggio dentro l’anima…
Rivivono immagini
nel suo lento cadere…
E sono pavimenti di muschio
fra ruderi
di un vecchio monastero…
Nel silenzio
la pioggia scava
profondi solchi.
Consuma la terra
come una lacrima
solca il cuore…
Cadono mille gocce…
E sono mille vite
in una storia
come mille voci
in uno sguardo…
Silenzi padroni di parole…
M.S. Bruno
da “Clessidre Notturne”
Cercalo QUI

 

Pioggia

pioggia_ombrello

Cade la pioggia…
Sussurra parole silenziose
in un viaggio dentro l’anima…
Rivivono immagini
nel suo lento cadere…
E sono pavimenti di muschio
fra ruderi
di un vecchio monastero…
Nel silenzio
la pioggia scava
profondi solchi.
Consuma la terra
come una lacrima
solca il cuore…
Cadono mille gocce…
E sono mille vite
in una storia
come mille voci
in uno sguardo…
Silenzi padroni di parole…

M.S. Bruno

da “Clessidre Notturne

Clessidre Notturne cover

(0.99€ su Amazon.it)

♥▬▬▬▬▬★★★★★▬▬▬▬▬▬♥

pioggia1“La pioggia aveva spento ogni fiamma e di quello che era stato il villaggio di Xatum non rimaneva che ruderi e cenere. Safav ormai era calmo, la furia e disperazione erano state sostituite dalla fredda determinazione che la vendetta sarebbe stata la migliore medicina al suo dolore. Sapeva che non sarebbe più tornato in quei luoghi e che fra le ceneri della sua casa giaceva la sua fanciullezza e la sua spensieratezza… Mai più sarebbe stato felice come in quei giorni.”
estratto da “I custodi dei frammenti”, primo volume de “Il Sigillo Del Drago Infinito” di Maria Stella Bruno, Edizioni Il Pavone.